Seleziona una pagina

2015.02.07_locandina._web

30 milioni di euro in tre anni e una serie di progetti e iniziative con un unico obiettivo: contrastare e combattere il fenomeno della violenza sulle donne. Una vera e propria tragedia sociale nel nostro Paese, soprattutto se si leggono i dati delle statistiche, o anche solo se si presta attenzione alle notizie della cronaca.

Lavorare per sconfiggere questo fenomeno non è solamente un impegno della politica, è un preciso monito che milioni di donne e uomini, vittime dirette o indirette, quotidianamente rivolgono alle istituzioni e alla società. Il piano antiviolenza approvato in questa legislatura è un passo importante in tale direzione, e un fondamentale contributo per invertire il corso delle cose.

Sabato 7 febbraio ne discuteremo nella sede del Pd di Cuneo, in via F.lli Vaschetto 8 [vedi mappa] dalle 10,30, con la Responsabile delle Pari Opportunità del Governo, e deputata del Partito Democratico, Giovanna Martelli, insieme a tutta una serie di operatori impegnati sulle tematiche della violenza di genere, dalla “Rete antiviolenza della provinciali Cuneo” a rappresentanti dei servizi sociali, delle associazioni e delle istituzioni.

X