Seleziona una pagina

I parlamentari Chiara Gribaudo, Patrizia Manassero, Mino Taricco, Mariano Rabino e Giovanni Monchiero hanno sottoscritto una lettera al Prefetto di Cuneo, dott.Giovanni Russo, per chiedere che l’Ufficio Territoriale del Governo promuova un coordinamento per la gestione invernale del Colle della Maddalena.

“Il Colle è un collegamento internazionale di grande rilevanza per il territorio. Ogni anno, nei mesi invernali, tornano tuttavia a presentarsi i problemi legati allo sgombero neve e messa in sicurezza dei pendii. Gli esiti sono stati, nel recente passato, lunghe chiusure e forti disagi per cittadini ed imprese.”

“L’ANAS ha redatto un Protocollo d’Intesa in cui si dice disposta ad assumersi tutti gli oneri di ripristino della strada derivanti dal distacco artificiale delle valanghe. A questo scopo, si prevede anche uno specifico finanziamento annuale. Alla luce di ciò, i Parlamentari firmatari ritengono vi sia l’opportunità che l’Ufficio Territoriale del Governo, attraverso la mediazione autorevole del Prefetto, coordini gli Enti parte del Protocollo d’Intesa (ANAS, Regione, Provincia, Comunità Montana, Comune di Argentera) aprendo al contributo delle Associazioni di Categoria, per assicurare la gestione più efficace e condivisa delle criticità.”

“Ho raccolto l’adesione dei colleghi cuneesi perché la nostra necessità è quella di promuovere una azione congiunta. Abbiamo notizia che anche la Regione Piemonte sta lavorando positivamente in questo senso. Credo per questo che le iniziative intraprese da più parti vadano ora ancor più organizzate nella sede istituzionale più propria, in tempi molto rapidi” ha concluso l’On. Chiara Gribaudo.

X