Seleziona una pagina

Chi sono

Sono nata a Cuneo nel 1981. Mi sono diplomata all’ITC Bonelli di Cuneo e, in seguito Educatrice professionale a Torino.
Ho diviso il mio impegno lavorativo tra scuola, il privato sociale con minori e disabili e la collaborazione con la Fondazione Nuto Revelli onlus di cui sono stata codirettrice; già responsabile Lavoro PD della Granda, sono stata Consigliere e poi Assessore a Borgo San Dalmazzo; eletta Deputata nel 2013, da luglio 2015 sono stata nominata Vice Presidente del gruppo PD. A luglio 2017 sono divenuta responsabile del Dipartimento Lavoro del PD. Da luglio 2018, in Segreteria Nazionale PD con la delega Lavoro e professioni.

News

Asti-Cuneo, qualcosa non torna

Asti-Cuneo, qualcosa non torna Lettera di Chiara Gribaudo Pubblicato su "Il Foglio", 21 marzo 2019 C’è qualcosa di poco chiaro nel teatrino improvvisato lunedì dal Ministro Toninelli e dal premier Conte sul moncone dell’A33, la Salerno-Reggio Calabria del Nord, la...

leggi tutto

Di Maio tradisce Pernigotti

Il 5 febbraio al Mise si è tenuto il tavolo per la Pernigotti. Luigi Di Maio non c’era: aveva promesso a quei lavoratori una legge ad hoc per il marchio, aveva sfruttato la battaglia contro l’azienda per la sua propaganda, ma mentre si scriveva l’ultimo atto di questa...

leggi tutto

Toninelli chiarisca le sue intenzioni su Asti-Cuneo

Nel mese di gennaio, è emersa la volontà del Ministro Toninelli di voler realizzare l’Asti-Cuneo, ma stracciando l’accordo di cross-financing di Delrio che garantiva 398 milioni di euro a carico del concessionario. Letta la notizia, tutti i rappresentanti...

leggi tutto

Programma incontri

novembre, 2019

Newssu evento

Fai una domanda

7 + 12 =

Twitter

@patriziaprestip Verissimo cara @patriziaprestip dalle mie parti uno così lo definiamo un povero piciu. Andiamo avanti alla faccia di questi. #tampontax

Circa 12 ore fa dal Twitter di Chiara Gribaudo via Twitter for iPhone

Facebook

2 giorni fa

Chiara Gribaudo

Un abbraccio ai nostri militari impegnati a supportare la lotta contro l'Isis, rimasti feriti in un attentato in Iraq. Un pensiero per tutti i soldati italiani impegnati per la pace in giro per il mondo, li ringraziamo per il lavoro difficile in aree martoriate dalla guerra. Siamo vicini all'Esercito e alle loro famiglie, spero che possano riabbracciarle presto. ... Leggi di piùLeggi meno

Guarda su Facebook

Instagram

X