Seleziona una pagina

La recente revisione della Naspi per gli stagionali è una buona notizia: il Governo ha compreso le difficoltà e la particolarità di questa categoria che gli avevamo rappresentato. Con l’introduzione della Nuova prestazione di Assicurazione Sociale, la cosiddetta Naspi, infatti la situazione dei lavoratori stagionali rischiava di essere penalizzata. In due incontri tenutisi a Napoli e Sorrento, con la collega Valentina Paris abbiamo raccolto queste criticità e le avevamo subito sottoposte al Governo. Il Sottosegretario ci ha così risposto assicurando che per il 2015, con un atto amministrativo (molto probabilmente una circolare Inps) verrà trovata una soluzione per garantire a questi lavoratori un sistema di calcolo dell’indennità di disoccupazione che garantisca loro un trattamento analogo a quello degli anni precedenti. Un buon risultato che ha evitato il rischio di gravi ed immediate penalizzazioni per i lavoratori stagionali, tenendo conto delle perplessità che abbiamo sollevato fuori e dentro la Commissione Lavoro.

X