Seleziona una pagina

Il decreto-legge 30 settembre 2015, n. 153, composto da tre articoli, disattiva la clausola di salvaguardia, prevista dalla legge di stabilità 2015, per la mancata autorizzazione UE al meccanismo IVA di reverse charge nella grande distribuzione alimentare, la quale prevede, in caso di mancata autorizzazione UE, il conseguente aumento dell’accisa dei carburanti per il 2015.
Qui (file pdf) è possibile consultare un breve dossier riepilogativo.

X