Seleziona una pagina

Un segnale davvero importante sarebbe assegnare una quota dei fondi destinati dall’Europa per la cosiddetta Garanzia Giovani anche per programmi di formazione e istruzione degli studenti, in particolare di quelli con disabilità“.
Lo dichiarano le deputate Pd Laura Coccia (commissione Cultura) e Chiara Gribaudo (commissione Lavoro) che spiegano: “E’ indispensabile innalzare il livello medio di istruzione anche dei giovani con disabilità, per garantire loro pari opportunità di accesso al mondo del lavoro. Come indicano in modo netto e inequivocabile i dati ufficiali, il tasso di disoccupazione dei giovani con diversa abilità è estremamente allarmante.”  Per questo, osserva l’Onorevole Chiara Gribaudo “occorre intervenire con misure mirate, partendo proprio dalla scuola. E il nostro pensiero va anche alle onlus che si occupano in questo senso dei disabili“.

La deputata Coccia precisa infine “di aver espresso la propria posizione al Parlamento Europeo durante l’incontro dei Parlamentari under 40 tenutosi a Bruxelles lo scorso dicembre trovando ampia condivisione soprattutto da parte di Dennis Hoogeveen della European Union of the Deaf Youth“.

X