Seleziona una pagina

La Camera ha approvato in seconda lettura la conversione in legge di un decreto legge molto importante, il 237/2016, detto anche “Decreto Banche”, riguardante la tutela del risparmio nel settore del credito.

Il decreto, all’interno del quadro normativo europeo, interviene per disciplinare il possibile intervento dello Stato sui debiti delle banche italiane e per tutelare le imprese e il risparmio delle famiglie da comportamenti illeciti. In particolare, prevede la possibilità di garanzie pubbliche sulle emissioni di liquidità da parte di banche in regola che lo richiedano, e interventi di ricapitalizzazione precauzionale e temporanea per quelle che non superano gli stress test. Include inoltre alcune disposizioni per i rimborsi ai risparmiatori di Banca Etruria, Banca Marche, Carife, Carichieti, e lancia un piano di educazione finanziaria per accrescere la conoscenza dei cittadini rispetto ai prodotti finanziari. Per approfondire, ecco un documento riassuntivo.

X