Seleziona una pagina

Chi sono

Sono nata a Cuneo nel 1981. Mi sono diplomata all’ITC Bonelli di Cuneo e, in seguito Educatrice professionale a Torino.
Ho diviso il mio impegno lavorativo tra scuola, il privato sociale con minori e disabili e la collaborazione con la Fondazione Nuto Revelli onlus di cui sono stata codirettrice; già responsabile Lavoro PD della Granda, sono stata Consigliere e poi Assessore a Borgo San Dalmazzo; eletta Deputata nel 2013, da luglio 2015 sono stata nominata Vice Presidente del gruppo PD. A luglio 2017 sono divenuta responsabile del Dipartimento Lavoro del PD. Da luglio 2018, in Segreteria Nazionale PD con la delega Lavoro e professioni.

News

Torino-Savona e l’isolamento della Granda

Il viadotto crollato sull'autostrada Torino-Savona ha reso insostenibile la già difficile situazione infrastrutturale della Granda, che oggi rimane praticamente isolata. Tunnel di Tenda, Asti-Cuneo, circonvallazioni, Colle della Maddalena ancora senza paravalanghe che...

leggi tutto

Mahle, la Regione non può impegnarsi solo a parole

Mercoledì 27 sono stata presente al tavolo presso il Ministero dello sviluppo economico sulla crisi della #Mahle, l’azienda presente su Saluzzo e La Loggia con 450 dipendenti che vorrebbe chiudere entrambe gli stabilimenti. Ho anche potuto incontrare la loro...

leggi tutto

Le mie proposte all’Assemblea nazionale Pd

Il 17 novembre all'Assemblea nazionale del PD a Bologna ho presentato alcuni ordini del giorno, per condividere con la nostra comunità alcuni temi che credo siano indispensabili per rilanciare il nostro lavoro: in particolare parità salariale, della quale vi ho già...

leggi tutto

Fai una domanda

1 + 3 =

Twitter

Le decisioni giuste. I giusti valori. #Caselle sceglie di essere fedele alla democrazia e alla #Costituzione. Sceglie di dare un segnale contro #razzismo ed #odio. Sceglie #LilianaSegre. pic.twitter.com/ORPwEELGRb

Circa 13 ore fa dal Twitter di Chiara Gribaudo via Twitter for iPhone

Facebook

11 ore fa

Chiara Gribaudo

Il Comune di Caselle revocherà la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini. Contestualmente, la conferirà a Liliana Segre. Caselle sceglie di essere fedele alla democrazia, alla Costituzione e alla Memoria. Sceglie di dare un segnale contro razzismo e odio. Le decisioni giuste. I giusti valori. ... Leggi di piùLeggi meno

Guarda su Facebook

Instagram

X