Seleziona una pagina

Chi sono

Sono nata a Cuneo nel 1981. Mi sono diplomata all’ITC Bonelli di Cuneo e, in seguito Educatrice professionale a Torino.
Ho diviso il mio impegno lavorativo tra scuola, il privato sociale con minori e disabili e la collaborazione con la Fondazione Nuto Revelli onlus di cui sono stata codirettrice; già responsabile Lavoro PD della Granda, sono stata Consigliere e poi Assessore a Borgo San Dalmazzo; eletta Deputata nel 2013, da luglio 2015 sono stata nominata Vice Presidente del gruppo PD. A luglio 2017 sono divenuta responsabile del Dipartimento Lavoro del PD. Da luglio 2018, in Segreteria Nazionale PD con la delega Lavoro e professioni.

Rendiconto di mandato

Mi è sembrato doveroso raccontare questi cinque anni alla Camera dei Deputati.
Qui trovate il rendiconto in formato digitale: leggetelo, scrivetemi, fatemi sapere cosa ne pensate.

News

In tutta Italia, per ripartire dal lavoro

In questi due mesi ho partecipato a numerosi incontri per affrontare le problematiche del lavoro. Da Grosseto a Salerno, da Genova a Milano fino a Roma ho cercato di affrontare i temi più scottanti sui quali il governo continua a rimanere in silenzio, dalla sicurezza...

leggi tutto

Lo chiamavano dignità, è il decreto disoccupazione

Martedì 7 agosto il Senato ha approvato definitivamente il primo decreto di questo governo, il cosiddetto “decreto dignità”, che è stato però esaminato e discusso soprattutto alla Camera. Purtroppo alla prova dei fatti si è rivelato essere un vero e proprio decreto...

leggi tutto

Il PD a fianco dei lavoratori di Italiaonline

ITALIAONLINE, PD: DA AZIENDA GRAVE COMPORTAMENTO, ORA REGOLE CONTRO SPECULATORI (Public Policy) - Roma, 23 mag "Comportamenti come quello di Italiaonline ledono gravemente la dignità dei lavoratori, ai quali siamo vicini in questa assurda crisi. Lo dichiara Graziano...

leggi tutto

Programma incontri

settembre, 2018

05set21:0023:00Lotta alla povertà e lavoro - Fest'Unità Bologna21:00 - 23:00

08set18:0020:00Politiche attive, delocalizzazioni, Gig economy alla Festa de l'Unità di Torino18:00 - 20:00

11set19:0021:00Presentazione di "Deja Vu" alla Festa de l'Unità di Torino19:00 - 21:00

14set16:0018:30Futuro flessibile, Diritti inderogabili - VI Festa di LeftWingNuove certezze per il lavoro che cambia16:00 - 18:30

21set18:3020:00Gridatelo dai tetti18:30 - 20:00

22set11:3013:00Gender Pay Gap - Donne, Lavoro e differenze salariali11:30 - 13:00

29set16:4519:00Le donne nella politica nazionale: quale futuro per le leadership femminili?16:45 - 19:00

Fai una domanda

8 + 12 =

Twitter

Il #serviziopubblico a un sovranista: #M5S, #Lega e #ForzaItalia tutti insieme appassionatamente eleggono Marcello #Foa #PresidenteRAI. Travaglio l'ha notata la firma di #Berlusconi sul contratto di governo? E #BeppeGrillo se n'è accorto che il Movimento governa con #Mediaset?

Circa 3 giorni fa dal Twitter di Chiara Gribaudo via Twitter for Android

Facebook

2 giorni fa

Chiara Gribaudo

Tornare a casa con libri nuovi da leggere. Libri come quello di Sergio ci raccontano storie che oggi diamo per scontate, storie di battaglie aspre e dure, perché così è stata la battaglia per la riduzione dell'orario di lavoro e la conquista delle 8 ore. Una battaglia fatta e vinta soprattutto grazie alle donne, come la madre di Sergio, mondina nelle risaie del vercellese. Oggi siamo tutti richiamati a pensare nuove politiche che favoriscano la partecipazione delle donne nella vita lavorativa, il superamento del divario salariale troppo grande in Italia, servizi migliori, strumenti che favoriscano più e meglio la genitorialità, consentendo a ciascuna di non dover scegliere, in maniera arcaica, tra lavoro e famiglia. Serve uno sforzo non calato dall'alto ma condiviso e partecipato che prima ancora di essere percorso politico sia processo di mobilitazione culturale. Molto è stato fatto grazie alle tante battaglie delle donne, molto rimane da fare. Credo che anche qui stia una vera sfida che le forze progressiste sono chiamate a compiere oggi, se vogliono essere credibili. #gendergap #donne #festadelunità ... Leggi di piùLeggi meno

Guarda su Facebook

2 giorni fa

Chiara Gribaudo

La parità fra uomo e donna si realizza soprattutto sul lavoro, nelle opportunità di impiego e nel trattamento che riceviamo nelle aziende. Anche in busta paga. In Italia il gender pay gap, la differenza salariale di genere, parte dal livello operaio, dove una donna può ricevere fino al 14% in meno del collega uomo, e sale mano a mano che crescono competenze e responsabilità: per i livelli dirigenziali raggiunge il 18%, senza contare che le donne in posizioni simili nel nostro Paese sono, ancora, davvero troppo poche.
Ne parleremo alle 11 a Trecate, alla Festa de l’Unità provinciale di Novara, dove ci saranno tante donne che questa mattina si ritrovano anche per discutere del loro ruolo nel Partito Democratico. Abbiamo fatto tanti passi avanti fatti per favorire le madri lavoratrici, ma c’è bisogno di nuove idee e proposte per mettere fine a questa disparità di posizione e di retribuzione. Soprattutto, di fronte a un governo del “cambiamento” composto all’82% da uomini, che ci vorrebbero tutte a casa a stirare e badare alla prole, non possiamo tornare indietro! A tra poco!
PD Provincia di Novara
... Leggi di piùLeggi meno

Guarda su Facebook

Instagram

X